Gubbio la città di pietra I monti Sibillini Todi Il Lago Trasimeno

Todi.org

La Cattedrale, il Tempio di San Fortunato, il Tempio della Consolazione e le altre chiese di Todi



La Cattedrale di Todi e l'affresco di Santa Maria Maddalena

Mé mou haptou - Noli me tangere - Non mi trattenere

Non sono tanti i quadri che rappresentano (Santa) Maria Maddalena.

Un po' nascosto all'interno della Cattedrale di Todi ne troviamo uno che altro non è che un pezzo di affresco distaccato.

L'affresco è di scuola perugina e ritrae la Maria Maddalena con un vaso di unguento nella mano destra tra due angeli e due cherubini nell'atto di posarle in capo una corona.

Maria Maddalena

Non vogliamo entrare nel merito della figura di Maria Maddalena e dei suoi rapporti con Gesù, Hollywood lo ha fatto anche per noi.

Limitiamoci a quello che ci rivelano i Vangeli in cui Maria Maddalena (detta semplicemente la Maddalena) era una delle donne di Galilea che seguivano Gesù ed i suoi discepoli.

Ma non era una donna qualunque.

Era presente all'ultima cena, alla Sua Crocifissione ed alla Sua Sepoltura.

Era la Maddalena che la mattina della Domenica di Pasqua si recava al Sepolcro per ungere il Suo Corpo trovandolo scoperchiato

E fu Maddalena che per prima a vide Gesù risorto ed ne annunciò la Sua resurrezione agli apostoli (increduli).

Maria Maddalena

Nell'arte varie sono le modalità con cui viene rappresentata Maria Maddalena:

- con un vaso di unguento fra le mani (come nell'affresco della Cattedrale di Todi) tra angeli

- insiema alla Madonna ai piedi della Croce

- davanti al Santo Sepolcro scoperchiato mentre parla con un angelo

- davanti al Santo Sepolcro scoperchiato mentre parla con Gesù in "Noli me tangere" (Vangelo di Giovanni 20, 17)

- penitente in preghiera in ginocchio con a fianco un teschio

Noi riteniamo che la sola presenza di questo affresco giustifichi la visita alla Cattedrale di Todi

Todi.org
Tu sei il nostro



visitatore dal 31/07/2010


oggi su acpb sono state viste ... pagine


Ti è piaciuta questa pagina?

Se "SI" votaci su Google premendo il pulsante +1 qui accanto

e per restare in contatto con noi seguici su







todi.org è pubblicato con


Todi.org è pubblicato con Licenza Creative Commons























Grazie della lettura

Ti attendiamo presto a Todi ...